Affittare, acquistare o vendere una casa non è una decisione semplice.
Le abitazioni entrano a far parte della storia personale di ognuno di noi e spesso segnano le fasi della vita.
Per questo la casa ha un notevole valore psicologico, oltre che logistico e abitativo, soprattutto per gli italiani.
La scelta di una abitazione dovrebbe quindi essere sempre dettata da elementi e considerazioni di alto profilo, e non affidata al caso o alla fretta.
Il valore psicologico, inoltre, si trasforma, nel tempo, in un valore economico che mai dovrebbe far pentire delle proprie scelte, bensì "ricompensarle" con una crescita del capitale investito.
Da queste semplici, ma determinanti considerazioni muove la filosofia operativa e di consulenza dell'Agenzia Immobiliare Migliavacca.
famiglia

Una passione di famiglia

Nel 1973, dopo il grande boom economico degli anni '60, Marino Migliavacca decide di mettere a frutto la propria sensibilità commerciale organizzando una attività di compravendita di immobili nella città di Milano.
Sua moglie Marilena lo affianca con spirito di intraprendenza e una innata capacità comunicativa in grado di stabilire subito un sincero e cordiale "contatto" con i clienti.
I figli Marcello e Massimiliano, con la maggiore età, affiancano i genitori nella gestione dell'Agenzia Immobiliare, traendo spunto ed esperienza per continuare ad esercitare con professionalità l'attività di consulenza immobiliare.
marcello

Marino Migliavacca

Cresciuto con i nonni materni tra San Remo e Milano, frequenta la scuola dei Barnabiti e si diploma ragioniere nel 1958.
Sui banchi di scuola conosce Marilena che sposerà nel 1960.
La passione per le auto lo porta a fare la sua prima esperienze di venditore.
Non convinto dell'ambiente di lavoro approda, qualche anno dopo, nel settore immobiliare: è il 1970.
Nel 1972 Marino e Marilena decidono di impegnarsi nel mercato immobiliare investendo in mono e bilocali da reddito. Arrivano i primo incarichi di compravedita e nel 1978 Marino è iscritto al ruolo agenti immobiliari e al CAAM.
marilena

Marilena Rava

Nasce a Cantù il 14 maggio 1938, frequenta il collegio delle Orsoline sul lago di Garda e l'ultimo anno di ragioneria a Milano.
Dopo aver gestito una libreria e qualche esperienza nel campo della grafica, arriva l'anno della svolta, il 1972, quando decide di vendere una palazzina ereditata dal papà, per reinvestire in altri immobili.
Marilena scopre di avere un vero talento naturale nel capire quali sono le esigenze dei clienti del mercato immobiliare: la valorizzazione delle mansarde, poi il recupero delle case di ringhiera, successivamente i loft, ora ricercati anche da professionisti e gente dello spettacolo.
Sua la scelta di collocare l'agenzia immobiliare a livello strada, come un "negozio", per essere più vicini ai clienti e più aperti alle loro esigenze.
marcello

Marcello Migliavacca

Nasce a Milano il 25 ottobre 1962, conclusi gli studi nel 1984 sceglie inizialmente di compiere un'esperienza professionale nell'ambito delle Agenzie di pubblicità.
Il 1992 è l'anno del cambiamento: decide di entrare nell'attività di famiglia, prima in via Francesco Sforza insieme a suo padre Marino e poi, nel 1994, superato l'esame di agente immobiliare al C.A.P.C, nell'agenzia di via Palermo che oggi ancora ospita l'Immobiliare Migliavacca.
Nel corso degli anni acquisisce una grande esperienza nell'ambito delle valutazioni immobiliari, sempre molto richieste dai clienti.
Nel 2007 Marcello decide di presentare la domanda d'iscrizione al Ruolo dei Periti ed Esperti, che viene accolta con successo nel settembre 2007.
max

Massimiliano Migliavacca

Nasce a Milano il 18 agosto 1965, si diploma in Ragioneria nel 1994 dopo un anno trascorso in Inghilterra.
Frequenta il CAPAC, supera brillantemente gli esami e nell'arco di pochi mesi è agente immobiliare.
Da subito Max risulta "figlio d'arte": la vendita è nel suo DNA.
Suo il merito dello sviluppo del settore della locazione, seguito sempre personalmente con l'acquisizione di importanti clienti.
Negli ultimi anni si dedica allo sviluppo della azienda famigliare non perdendo mai di vista l'economia globale per poterne valutare gli effetti sul mercato della casa.
In Agenzia è un punto di riferimento sempre presente, per fornire preziosi consigli a tutti i clienti.